HomeCultura100 violoncelli e contrabbassi a Bertinoro

100 violoncelli e contrabbassi a Bertinoro

Per chi è in vacanza al mare dalle parti di Forlì-Cesena, stasera, venerdì 28 luglio, Piazza della Libertà ospiterà il concerto dell’orchestra 101 Cellos & Bass, una pacifica invasione di violoncelli e contrabbassi che animerà questa magnifica cornice a Bertinoro (ore 21.15, ingresso gratuito). Un evento da non perdere, nell’ambito della rassegna ClassicoAntico di Entroterre, il festival dell’Emilia-Romagna che propone un ricco programma per valorizzare diverse culture musicali (www.entroterrefestival.it).

entroterre-2017_101-cellosbass3

Dopo il grande successo di pubblico dei “101 Violoncelli per Genova”, il M° Giovanni Ricciardi – solista di fama internazionale, direttore artistico e presidente di Italian Cello Consort – arriva a Bertinoro per uno speciale appuntamento con 101 violoncelli e contrabbassi provenienti da tutta Italia e da diverse nazioni.

Un’esperienza unica per assistere a un live dove oltre 100 strumenti e 100 musicisti di ogni età ed estrazione si esibiranno in un repertorio pressoché illimitato, esaltando l’affascinante teatro naturale di Piazza della Libertà.

Tra gli artisti che si esibiranno a Bertinoro ci saranno Michael Flaksman, didatta e solista di fama internazionale, allievo storico di Antonio Janigro; Sandro Laffranchini, primo violoncello del Teatro alla Scala e solista di spicco nel panorama musicale internazionale; Sergio Patria, già primo violoncello del Teatro Regio di Torino e solista di fama internazionale; Giovanni Ricciardi, Giuseppe Ettorre Primo Contrabbasso del Teatro alla Scala, Alessandro Serra altro Primo Contrabbasso del Teatro alla Scala, solisti di spicco nel panorama musicale internazionale; Giorgio Mirto, chitarrista e compositore fra i più interessanti del panorama internazionale; Marco Algenti, Nicola Baroni, Massimiliano Pace, e tanti altri…
Dirigerà la serata il M° Stefano Salvatori.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.