HomeCulturaL’arte del risparmio

L’arte del risparmio

17_CalòProsegue fino all’ 11 agosto nell’ambito di Restate la mostra collettiva allo Spazio Gerra AW5 – ioConsumo che propone riletture creative sull’atto del consumare (consumo di cibo, risorse, energia, relazioni, oggetti, sapere, consumismo, usa e getta, spreco, riuso), spaziando tra svariate discipline, come design, fumetto, fotografia, installazioni, illustrazione, pittura, grafica, applicazioni web, musica, video arte, danza, moda.
All’interno della mostra sono presentati molti progetti di artisti reggiani come Animali sociali, Angelo Massaro, Giuseppe Vitale, Golix, Giada Tamborrino/ Giadaland, Cristina Gualtieri, Francesco De Benedittis e Matteo Giovanardi. Inoltre è allestito un supermercato virtuale, dove i due designer Simone Bettosi e Gian Marco Tedaldi (BKTPgroup) ripongono opere reali e virtuali da rintracciare in rete tramite codici QR. Oltre alle loro opere ioMarket, così si chiama il supermercato, ospita i lavori di Walter Morselli, Giulia Morselli, Alessandra Calò e Lorenza Franzoni, Alessia Tannoia / MrsNO. In esposizione anche i lavori dei modenesi Alice Padovani, Aurora Biancardi, Enrico Fauché e delle parmigiane Stefania Solari e Valentina Parenti. Al termine della mostra lo Spazio Gerra inizierà la pausa estiva e riaprirà il 21 settembre con nuovi progetti dedicati alla creatività e all’innovazione. Per maggiori informazioni: www.antworkproject.it
AW5 – ioConsumo è aperta dal mercoledì al sabato dalle 19 alle 24. La mostra fa parte delle iniziative di AntWork 2013 che per tutta la stagione ha presentato progetti che si stanno via via realizzando sui tre territori di Modena, Reggio Emilia e Parma. Per il 2013 AntWork si avvale, oltre del sostegno delle tre Amministrazioni Comunali da Modena, Reggio Emilia e Parma, sia del contributo della Regione Emilia Romagna che di finanziamenti riconosciuti da “Creatività Giovanile”, il progetto promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.