HomeCulturaHaye, le parole e la notte

Haye, le parole e la notte

La migrazione di massa dall’Africa all’Europa – tema contemporaneo e antico al tempo stesso – è l’argomento di Haye”: Le parole, la notte, nuova opera in musica di Mauro Montalbetti, libretto di Alessandro Leogrande, regìa e video di Alina Marazzi.
In scena venerdì 29 settembre 2017, ore 20.30 e domenica 1 ottobre, ore 18.00 al Teatro Ariosto di Reggio Emilia, nell’ambito del Festival Aperto.
Si tratta di un nuovo allestimento in prima assoluta, commissione e produzione della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia / Festival Aperto, in collaborazione con IED Milano e Istituto Luce Cinecittà.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.