Diversamente Gioconda

D’accordo, parliamo pure di contingenze politiche per le quali Rossella Ognibene (già candidato sindaco pentestallato) lascerà il Movimento, ma questo dove lo mettiamo? Qui si tratta di eternità, del bello che non tramonta, di assoluto che ti riempie l’anima e non lo smartphone il breve volgere di un mattino: dal 24 ottobre e per cinque mesi ai Chiostri di San Pietro sarà visibile il capolavoro del Correggio “Ritratto di giovane donna”, il più importante tra quelli realizzati dal Maestro reggiano, sconosciuto nella genesi e nell’identità che raffigura.

Per cinque mesi, dal 24 ottobre all’8 marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il ‘Ritratto di giovane donna’ del Correggio.

L’opera giungerà in prestito dal Museo Ermitage di San Pietroburgo in una delle terre d’elezione dell’artista reggiano, a cinque secoli dalla sua esecuzione, attorno al 1520, grazie a un accordo firmato dalla città di Reggio Emilia e dalla Fondazione Palazzo Magnani con l’istituzione russa.

Il ‘Ritratto di giovane donna’ di Antonio Allegri detto il Correggio (c.1489-1534) è certamente il più importante ritratto eseguito dal pittore. Nulla si sa della committenza e delle successive vicende collezionistiche del quadro: la sua prima apparizione moderna è nella raccolta del principe Jusupov nella Russia dei primi anni del Novecento.

“E’ uno dei grandi capolavori della ritrattistica rinascimentale – sottolinea il presidente della Fondazione Davide Zanichelli – equiparabile ai grandi ritratti di Leonardo e Raffaello”.

 

 

 

Ecco invece il post della Ognibene in cui la professionista reggiano annuncia le sue dimissioni:

“Gentili tutti
stamattina ho consegnato la dichiarazione di dimissioni da Consigliere Comunale (protocollo 128060) per ragioni che attengono agli obblighi deontologici connessi alla mia professione, obblighi che sono sopravvenuti solo pochi giorni fa.
In qualità di Consigliere Comunale avevo già presentato sei richieste di accesso agli atti e una mozione.
Al Movimento 5 Stelle spetterà proseguire quanto iniziato da oltre 10 anni e lo farà al meglio, con i suoi attivisti, rappresentanti e portavoce ai quali va il mio ringraziamento.
Il mio contributo al Movimento 5 Stelle è finito qualche giorno fa e auguro a tutti loro un proficuo lavoro.
Un cordiale saluto”
Avvocato Rossella Ognibene

…e giù commenti di ogni risma

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS