Home » Archivio della categoria » Rubriche » Cronache dal razionale (Pagina 9)

Vivere meglio significa spendere meno

In tempi di valutazione della “Manovra” mi sembra interessante questa nota che ho ricevuto dall’Ing. Roberto Vacca. E’ comunque utile alle nostre riflessioni sulla salute. Migliorare salute e sanità Anticamente i medici cinesi venivano pagati dai pazienti che stavano bene, se si ammalavano, non pagavano più. L’incentivo era rozzo. Dovremmo inventare incentivi non solo per […]

Falchi e colombe

Falchi e colombe

Roberto Fieschi Due scienziati, due storie diverse. Circa tre anni fa sono mancati  Samuel Cohen, a 89 anni, e  Gary Chapman, a soli 58 anni: due illustri esemplari delle due categorie che hanno riempito le cronache del periodo della Guerra fredda, e oltre. Il primo ha acquisito notorietà all’inizio degli anni Sessanta come inventore della […]

L’Unione Scienziati per il Disarmo

L’Unione Scienziati per il Disarmo

Roberto Fieschi Tempo fa ho scritto una nota su un documento dell’USPID a proposito del programma nucleare iraniano e del Trattato di Non-Proliferazione Nucleare (TNP). Ora riprendo la questione generale dei problemi del disarmo e dei rischi di conflitti per informare di una recente iniziativa dell’USPID. L’Unione degli Scienziati Per Il Disarmo OnlusS (USPID) e’ […]

8 settembre 1943

L’armistizio di Cassibile fu siglato segretamente, nella cittadina di Cassibile, il 3 settembre del 1943. Fu l’atto con il quale il Regno d’Italia cessò le ostilità contro le forze Anglo-Americane, nell’ambito della seconda guerra mondiale. In realtà non si trattava di un armistizio, ma di una vera e propria resa senza condizioni. L’8 settembre”, alle […]

Chiesa, ritorno alle origini? Meglio di no

Chiesa, ritorno alle origini? Meglio di no

Roberto Fieschi Quell’incipit del primo messaggio pubblico  – “ Fratelli e sorelle, buonasera!” –  già indica uno stile ben diverso da quelli a cui siamo stati abituati. Recentemente l’Arcivescovo di New York Timothy Dolan ha ricordato alcuni degli altri piccoli atti significativi, come il rifiuto, nel saluto ai porporati, a sedersi sul trono, restando in piedi […]

25 luglio 1943

25 luglio 1943

Roberto Fieschi Gh’è pü el Duce Questo grido risuonava per le stradine di Ticee la mattina del 26 luglio 1943. Lo lanciava la Pina, una contadina figlia del Sciur Pedro. Così fummo informati della fine del Fascismo. Ticee è una piccolissima frazione di Laglio, un piccolo paese del Lago di Como, dove passavo l’estate nalla casetta […]

29 ore al giorno

29 ore al giorno

Roberto Fieschi Questo è un breve saggio che ricevo dal mio amico Giancarlo; non ne conosco l’autore: Dicono che tutti i giorni dobbiamo mangiare una mela per il ferro e una banana per il potassio. Anche un’arancia per la vitamina C e una tazza di the verde senza zucchero per prevenire il diabete. Tutti i […]

10 giugno 1940: una data dimenticata

10 giugno 1940: una data dimenticata

L’entrata in guerra tra storia e rircordi personali

A proposito di bombe atomiche. E un indovinello

A proposito di bombe atomiche. E un indovinello

Il Pentagono vuole adeguare gli ordigni nucleari ai nuovi aerei F35

Bologna: la dotta, la grassa, la turrita

Bologna: la dotta, la grassa, la turrita

Perché la battaglia per la chiarezza non è una fisima di puristi