Home » Archivio della categoria » Rubriche » Cronache dal razionale (Pagina 7)

Meeting del Pugwash sulla sicurezza in Afghanistan

Meeting del Pugwash sulla sicurezza in Afghanistan

In passato ho già scritto qualcosa sul Movimento Pugwash e sull’Unione Scienziati Per Il Disarmo (USPID). Brevemente: L’USPID e’ un’associazione di scienziati e ricercatori costituita nel 1982 con l’obiettivo di fornire informazione e analisi su controllo degli armamenti e disarmo e sui costi umani dello sviluppo e della diffusione degli armamenti. I membri dell’USPID ritengono […]

25 aprile 1945: l’insurrezione

Il mio papà era il responsabile dei servizi sanitari del Comitato di Liberazione ed era presente quando il comandante tedesco della zona si arrese. Era iscritto al Partito socialista (allora PSIUP). Dell’atmosfera dei giorni dopo la Liberazione ricordo il sollievo per la fine dell’incubo della guerra, il senso di euforia e di grande attesa per […]

Il nostro mondo: punti di vista non incompatibili

Il nostro mondo: punti di vista non incompatibili

Il nostro mondo è un posto pieno di ingiustizie e di orrori, un posto instabile e pieno di pericoli anche imprevedibili? Basta guardarsi intorno: si direbbe di sì. Con la dissoluzione dell’Unione Sovietica si è allontanato di molto il rischio di un olocausto nucleare e si è avviato, da parte di Stati Uniti e Russia, […]

Tripoli, bel suol d’amore

Tripoli, bel suol d’amore

Avevo sei o sette anni. La zia Elena mi recitava La vispa Teresa, la più nota poesia per bambini dell’Ottocento, Il prode Anselmo, di Giovanni Visconti Venosta, Il Marchesino Eufemio, d’alto saper perché d’alto lignaggio, del Belli. E mi cantava:           Tripoli, bel suol d’amore,           Ti […]

2015 – l’anno della luce

2015 – l’anno della luce

Il 2015 è stato dichiarato lo Year of Light and Light-Based Technologies. Le Nazioni Unite hanno riconosciuto che la luce – e, più in generale la radiazione elettromagnetica – gioca un ruolo importante anche nei campi di energia e agricoltura, che ha rivoluzionato la medicina e ha aperto alle comunicazioni con fibre ottiche tramite Internet. […]

2014-2015 – Eventi di rilievo ed eventi attesi

Non ricorderò qui gli eventi, pur importanti, arcinoti, dall’insediamento del governo Renzi (pochi giorni dopo la famosa frase “Enrico, stai sereno!”, al successo del PD alle elezioni europee, eccetera L’anno che ci siamo lasciarci alle spalle è stato caratterizzato da una serie di crisi internazionali, nel nordafrica-medioriente e nell’est europeo:.la fine delle Primavere Arabe (con […]

2014-2015: scienza e tecnologia

2014-2015: scienza e tecnologia

Qualche considerazione sull’anno appena concluso e su quello iniziato, con l’aiuto di internet.   2014   Missione Rosetta. A 400 milioni di chilometri dalla Terra il lander Philae, dopo un viaggio durato dieci anni, il 12 novembre, si è posato sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenco, un corpo celeste delle dimensioni di alcuni chilometri. Un successo dell’Agenzia Spaziale […]

Il metodo e la serendipity

Il metodo e la <em>serendipity</em>

Il metodo scientifico è il modo più tipico con cui la scienza procede per raggiungere una conoscenza della realtà; questa conoscenza deve essere verificabile intersoggettivamente, ossia condivisibile . Esso consiste, da una parte, nella formulazione di ipotesi e teorie da sottoporre al vaglio dell’esperimento, dall’alta nella raccolta di evidenze empiriche attraverso l’osservazione sperimentale. Storicamente la […]

Storia e moda delle diete alimentari

Storia e moda delle diete alimentari

Prima che la scienza si affermasse come una delle maggiori conquiste dell’umanità, potevano circolare  teorie e affermazioni arbitrarie, alcune veramente  curiose. Se ne trova moltissime, ne cito un paio: Giovanni Battista della Porta ,scienziato  vissuto nella seconda metà del Cinquecento, scrisse che era opinione diffusa tra i marinai che l’aglio e la cipolla alterassero le […]

Come sono bravi questi fisici!

Come sono bravi questi fisici!

Come è noto, qualche settimana fa è stato assegnato il Premio Nobel per la chimica  agli americani Eric Betzig e William Moerner e al tedesco Stefan Walter Hell  “per aver portato la microscopia ottica nella nanodimensione. E aver superato il presunto limite scientifico secondo cui si riteneva che un microscopio ottico non potesse mai avere […]