Home » Archivio della categoria » Politica (Pagina 4)

Gret a penser: l’annata agricola reggiana fortemente condizionata dai cambiamenti climatici

Gret a penser: l’annata agricola reggiana fortemente condizionata dai cambiamenti climatici

L’annata agricola 2019 è stata fortemente condizionata dai cambiamenti climatici i cui effetti negativi si sono sentiti in diversi comparti che hanno manifestato rallentamenti e difficoltà. Bene la viticoltura, il Parmigiano Reggiano e le produzioni biologiche. Il bilancio finale è discreto ma rimango aperti molti interrogativi sul futuro: l’analisi della Cia (Confederazione italiana agricoltori)

Countdown

Countdown

A un mese dalle regionali, entro sabato alle 12 in Corte d’Appello a Bologna le candidature alla carica di Presidente

Sardine natalizie

Sardine natalizie

Le sardine tornano in piazza Maggiore a Bologna alla vigilia delle elezioni per tirare la volata (non ufficialmente) a Stefano Bonaccini. Sarà una grande kermesse ittico-culturale con artisti vari

Feste analcoliche: per Natale e Capodanno chi sbevazza fa un gran danno. Ordinanza comunale

Feste analcoliche: per Natale e Capodanno chi sbevazza fa un gran danno. Ordinanza comunale

Ordinanza comunale che vieta le bevande alcoliche in alcune piazze cittadine e per Capodanno pure i botti. Un San Silvestro sobrio e salubre a Reggio Emilia

Sardine in saor

Sardine in saor

Letterina di Natale (sulla scia di Camillo Prampolini) del movimento ittico al quotidiano “la Repubblica”: pronti ad arricchire la tavola imbandita festiva della rivolta popolare pacifica

Oh bella Mao: surreale lettera natalizia di un gruppo di donne di sinistra contro il film su Nilde Iotti…

Oh bella Mao: surreale lettera natalizia di un gruppo di donne di sinistra contro il film su Nilde Iotti…

Un gruppo di donne della sinistra di partito, sindacale, associazionistica e partigiana prende carta e penna per denunciare, con un velo di nostalgia, dopo la visione del film su Nilde Iotti, la scomparsa del termine “comunista” dal lessico del documentario, il contesto delle dure battaglie civili, le “stragi fasciste” eccetera eccetera. Insomma una lettura un po’ edulcorante (“pare una dama di San Vincenzo”) che non aiuterebbe a capire, mentre in sottofondo Fiorella Mannoia canta “La storia siamo noi”…già, quale storia? Avranno anche le loro ragioni ma ha del surreale nel 30esimo anniversario della caduta del Muro e del massacro di Piazza Tien An Men

Terminal Zero: le Fiere di Reggio all’imprenditore correggese Giorgio Bosi. Fine delle kermesse?

Terminal Zero: le Fiere di Reggio all’imprenditore correggese Giorgio Bosi. Fine delle kermesse?

Colpo di scena finale nella vicenda Fiere di Reggio Emilia. La società, in passato in mano a Comune, Provincia e Camera di commercio e finita in liquidazione circa cinque anni fa, ha un nuovo proprietario. Si tratta dell’imprenditore di Correggio Giorgio Bosi, titolare della Pibiplast che produce packaging in plastica per la cosmetica. E’ lui […]

Ue..ue…Uexit: gli effetti sul commercio reggiano della imminente Brexit, valore da 640 milioni di euro

Ue..ue…Uexit: gli effetti sul commercio reggiano della imminente Brexit, valore da 640 milioni di euro

Si misureranno entro il prossimo anno gli effetti delle recenti elezioni britanniche, che alla mezzanotte del 31 gennaio 2020 faranno scattare l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea e le trattative per determinare le relazioni del dopo Brexit. È di oltre 640 milioni di euro, nei primi nove mesi dell’anno, l’interscambio reggiano con il Regno Unito. Con quasi 582 milioni, è il quarto acquirente di merci “made in Reggio Emilia”

Questioni di Fede

Questioni di Fede

La candidata Pd alle regionali Federica Franceschini si presenta al “Vola Bass” (che è anche una sorta di piattaforma politica)

Sassoloni sul Tricolore: il ticket di “rianimatori” Sassoli e Melloni cercheranno di far garrire la bandiera

Sassoloni sul Tricolore: il ticket di “rianimatori” Sassoli e Melloni cercheranno di far garrire la bandiera

Tocca al ticket Dadiv Sassoli e Alberto Melloni (che torna sul luogo del ri-detto) rianimare l’agonizzante festa della bandiera, quel Tricolore che vide i Natali proprio a Reggio Emilia. Il 7 gennaio saranno l’ex giornalista e lo storico della Chiesa ultimo teorico del dossettismo, i mattatori dialettici di una giornata che vedrà anche sventolare una super-vessillo gretathunberghino