Voleva gettarsi dalla Pietra, salvata

Ore di apprensione per una ragazza di 25 anni che mercoledì pomeriggio ha fatto perdere le sue tracce. La giovane è stata ritrovata sulla Pietra do Bismantova dai carabinieri che l’hanno tratta in salvo. E’ stata trovata grazie alla luce del suo cellulare che ha permesso di individuarla prima che si gettasse nel vuoto.

A dare l’allarme sono stati i genitori della giovane che, non vedendola rientrare in casa, hanno chiamato i carabinieri. Immediatamente sono scattate le ricerche. Quando i militari hanno trovato l’auto della ragazza ai piedi della Pietra, famosa non solo per la citazione dantesca nella Commedia ma anche tristemente nota per essere stata teatro di numerosi suicidi, hanno risalito il sentiero, non senza difficoltà a causa del buio.

Una volta arrivati sulla cima, i carabinieri hanno telefonato alla giovane e grazie a questo stratagemma sono riusciti ad individuarla: attraverso la luce del telefonino, infatti, sono riusciti a vedere dove si trovava e l’hanno tratta in salvo prima che fosse troppo tardi. La giovane è stata trovata molto scossa ma in buone condizioni di salute ed è stata riaccompagnata a casa dai genitori.


Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS