A Ferrara la prima kermesse renziana (lontano da Villalunga), a Campagnola quelli di Articolo Uno

In Emilia-Romagna il primo appuntamento nazionale di Italia Viva, il movimento di Matteo Renzi, dopo lo strappo col Pd.

L’appuntamento è fissato per lunedì pomeriggio a Ferrara, per un incontro pubblico in cui interverranno i parlamentari Maria Elena Boschi, Ettore Rosato e Luigi Marattin.

Al momento non è prevista in agenda la presenza di Matteo Renzi ma i programmi dell’ex premier potrebbero subire modifiche last minute.

 

 

D’accordo, a Ferrara ci sarà pure la bella Maria Elena ma guardate questi che leccornìe vi sciorinano…

Intanto per contrastare il neo-centralismo renziano, torna Onda Rossa, terza festa provinciale di Articolo Uno, in programma da venerdì 20 settembre a domenica 22 alla Sala 2000 di Campagnola Emilia, in via Anna Magnani 1. Tre giorni all’insegna dei dibattiti politici e della buona cucina con tanti ospiti tra cui Elly Schlein (venerdì ore 21) e Stefano Bonaccini (domenica ore 11). La festa si concluderà con il tradizionale Pranzo della domenica.

«Onda Rossa – spiegano gli organizzatori – arriva appena dopo la nascita del governo giallorosso e a pochi mesi dal voto regionale. Articolo Uno è pienamente protagonista a livello nazionale con il ministro Speranza e la sottosegretaria Guerra. Lo vogliamo essere anche nel percorso regionale, consapevoli che la fase nuova che si è aperta richiede schemi e proposte nuove per intercettare quel malcontento diffuso che sarà decisivo per la vittoria in Emilia Romagna. Con questa festa vogliamo approfondire i temi del dibattito e iniziare a elaborare proposte per il programma di governo della Regione del centrosinistra».

Si parte venerdì 20 alle 18.30 con “Io ci sarò ancora. Il delitto Moro e la crisi della Repubblica”, una conversazione tra lo storico Miguel Gotor (Università di Torino), autore dell’omonimo saggio dedicato al caso Moro, e Alberto Melloni, direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Alle 21 Elly Schlein, già parlamentare europea, dialogherà sull’attualità con i politologi Gianluca Passarelli (Università La Sapienza) e Dario Tuorto (Università di Bologna), autori del libro “La Lega di Salvini, estrema destra di governo”.

La Festa di Articolo Uno prosegue sabato 21 (ore 21) con “Le 100 storie di Aemilia. Il più grande processo italiano alla ’ndrangheta”. Il giornalista Paolo Bonacini, autore del libro omonimo ed esperto del processo Aemilia, ne discute con il collega Enrico Tidona della Gazzetta di Reggio.

Gran finale, domenica 22 (ore 11) con il presidente della Regione Stefano Bonaccini, in dialogo con Federico Amico, portavoce del Forum Terzo Settore dell’Emilia Romagna, Luigi Giove, segretario della CGIL Emilia Romagna, e Lanfranco de Franco, segretario di Articolo Uno Emilia Romagna. Tre punti di vista sull”‘Emilia Romagna che verrà. Il percorso verso le elezioni regionali”.

 

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS