HomeAttualitàUmarell in festa: proseguono spediti i lavori in Seminario per Unimore. Si chiude in novembre

Umarell in festa: proseguono spediti i lavori in Seminario per Unimore. Si chiude in novembre

Tempi di consegna confermati per il primo lotto del nuovo polo universitario di Reggio Emilia, nell’edificio dell’ex seminario. Lo annuncia in un video su Facebook il sindaco Luca Vecchi, che ha anche visitato il cantiere insieme al presidente della Regione Stefano Bonaccini. I lavori, iniziati ad aprile del 2019, saranno quindi completati a novembre. Il progetto prevede nuove aule e laboratori, 3 auditorium, oltre 100 uffici e 180 posti letto per studenti, per un totale di circa 2500 persone che, dal prossimo anno, rianimeranno la struttura ormai quasi del tutto svuotata.

Le risorse raccolte da enti pubblici e privati per l’intervento, in risposta all’appello del vescovo Massimo Camisasca, ammontano a circa quattro milioni. Hanno contribuito la Regione (con 500.000 euro), Comune e Provincia di Reggio, Camera di commercio, Unindustria, Fondazione Manodori e diverse aziende. Sulla ripartenza dell’opera dopo lo stop imposto dal coronavirus, il sindaco commenta: “E’ un fatto storico, una dimostrazione di un grande investimento sull’universita’ affinche’ continui a crescere a Reggio Emilia oltre che una grande operaizone di riqualificazione urbana”. Un’operazione, prosegue Vecchi “che contribuira’ anche, io credo, ad un innesto positivo sul centro storico con l’arrivo di tanti studenti universitari”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.