Studenti da tutta Italia per il Liceo coreutico

Non ci sono solo studenti reggiani, ma anche veneti, ligur, lombardi e abruzzesi. Sono 20 i giovani – 12 ragazze e 8 ragazzi -, 16 dei quali hanno già affrontato (e superato) la prova di ammissione, che si sono iscritti al Liceo Coreutico che partirà in settembre a Reggio, al “Matilde di Canossa”. Si tratta dell’unico istituto del genere in Emilia Romagna (sono 12 in tutto in Italia).

Il corso di studi, che ha come protagonista la danza, è stato presentato martedì mattina in Provincia dall’assessore all’Istruzione, Ilenia Malavasi, dal dirigente scolastico del liceo Matilde di Canossa, Giuliano Fornaciari, dal presidente e dalla docente dell’Accademia nazionale di danza, Bruno Borghi e Monica Fulloni.

Dopo il biennio scelta tra classica e contemporanea. Il titolo di studio finale è il diploma di Liceo musicale sezione Coreutica. I cinque anni sono divisi in due bienni e un quinto anno.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS