HomeAttualitàSi scende! Crollo qualitativo (secondo Italia Oggi) della vita reggiana, di 14 posizioni

Si scende! Crollo qualitativo (secondo Italia Oggi) della vita reggiana, di 14 posizioni

La nostra provincia crolla dall’11esimo al 25esimo posto nella annuale classifica della qualità della vita stilata da Italia Oggi in collaborazione con l’università La Sapienza di Roma. La prima in Italia è Trento, seguita da Pordenone e Sondrio. Meglio di noi, nella nostra Regione, fanno Bologna (13esima), Modena (15esima), Parma (20esima) e Forlì Cesena (21esima).

Quest’anno l’indagine si è rifatta il look, per rimanere al passo con i cambiamenti economici e sociali e per individuare nuove chiavi di lettura sulla qualità della vita non solo in termini di contrapposizione Nord-Sud, ma anche di analisi “trasversale” dei fenomeni che interessano le grandi e piccole province italiane, molto diverse fra loro.

Nell’edizione 2019, sono state incluse informazioni statistiche più dettagliate sul tenore di vita; la dimensione servizi finanziari e scolastici è stata sostituita da quella “istruzione, formazione e capitale umano”; sono stati individuati nuovi “cluster” di analisi che hanno dato vita a cinque raggruppamenti di province omogenei in cui è possibile riscontrare caratteristiche simili.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.