Schianto in moto, muore ragazzo di 26 anni

Gravissimo incidente sulla statale 63 nel primo pomeriggio di sabato. Nello schianto ha perso la vita un ragazzo albanese residente a Reggio, H.M. le sue iniziali, di 26 anni.

L’incidente è avvenuto dopo pochi metri, in direzione Reggio, dello svincolo verso Felina e Feriolo, in una ampia semicurva a destra. Una motocicletta che procedeva in direzione Castelnovo Monti ha urtato frontalmente, per cause ancora da chiarire, con un’auto che procedeva in direzione opposta, sulla corsia di marcia di quest’ultima. Conducente e passeggero della moto sono stati sbalzati con grande violenza sull’asfalto, e l’impatto è risultato fatale per il conducente. Con lui viaggiava un uomo di nazionalità moldava, S.M.O., anche lui residente in città, gravemente ferito, e trasportato immediatamente dai soccorsi arrivati sul posto all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio: le sue condizioni appaiono purtroppo serie.

Altri due sono i protagonisti del sinistro: una coppia anche questa residente in città, che fortunatamente è uscita dall’incidente solo con qualche contusione e ferita superficiale. Per i rilievi dell’incidente è invece intervenuta la Polizia Municipale di Castelnovo ne’ Monti, che sta conducendo indagini approfondite per chiarire le dinamiche dell’incidente mortale. Per ora la Polizia ha diffuso soltanto le iniziali del giovane ragazzo albanese deceduto, perché è risultato impossibile comunicare l’avvenuto incidente ai familiari: sembra infatti che tutti i parenti del giovane siano tuttora residenti in Albania.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS