HomeAttualitàProfughi, in arrivo altri 19 “ospiti”. E siamo già a quota 568…

Profughi, in arrivo altri 19 “ospiti”. E siamo già a quota 568…

Taranto, arrivo dei profughi libici da Lampedusa

Entro venerdì la cooperativa sociale Dimora d’Abramo, capofila delle rete temporanea d’imprese per l’accoglienza dei profughi a Reggio, dovrà trovare una sistemazione per altri 19 immigrati in arrivo sul nostro territorio. Sei gli arrivi da sistemare entro mercoledì, gli altri 13 entro venerdì ma non è escluso che possano arrivare tutti insieme se il consorzio di cooperative sociali riesce a rimediare gli alloggi. E’ ormai una costante quella dei nuovi arrivi di profughi anche a Reggio, come previsto dalle ripartizioni decise tra le prefetture dell’Emilia Romagna e disposte poi da quella di Bologna. A Reggio la percentuale oscilla tra il 9,8 e il 10% il che vuol dire che a fronte di cento arrivi in regione, dieci vengono smistati sul nostro territorio. In casi di particolare emergenza la soglia può essere superata e a Reggio è già successo che ne arrivassero più della percentuale prevista.

Da maggio ad oggi il numero degli ospiti provenienti principalmente dalla Nigeria e dal Ghana è praticamente raddoppiato e nella nostra provincia sono 568 i profughi ospiti delle strutture adibite all’accoglienza. Un numero che non spaventa la Prefettura deputata alla distribuzione degli immigrati perchè il nostro territorio è in grado di accogliere. Ad oggi inoltre non si è registrato alcun problema di ordine pubblico relativo alla presenza di questi stranieri, per lo più uomini ospiti in strutture alberghiere, agriturismo e appartamenti.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.