HomeAttualitàPiazza Affari ancora in rosso: Unicredit scivola a -7,15%

Piazza Affari ancora in rosso: Unicredit scivola a -7,15%

Chiusura in forte rosso per Piazza Affari, ancora trascinata in basso dall’ennesima giornata nera dei titoli bancari: Ftse Mib -2,76% a 16.098 punti; All Share -2,64%.
Travolta Mps, crollata del 16,10%. Profondo rosso pure per Unicredit (-7,15%) sulle ipotesi che debba ricorrere a un sostanzioso aumento di capitale.
Le banche hanno affossato Piazza affari già dal mattino in fase di apertura con il MIb che perdeva l’1,50%. Oltre ad Mps che aveva perso in apertura il 5,61%, male tutti i titoli del comparto: Carige -3,08%, Ubi -4,74%, Banco Popolare -3,51%, Bpm -3,24%, Intesa Sanpaolo -1,05%, Bper -3,52%, Mediobanca -3,01%, Credem -1,72%, Creval -2,55%, FinecoBank -1,05%. Ieri la banca di Siena aveva tenuto ma oggi è arrivato il tonfo.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.