HomeAttualitàParma, il ponte storico sul Taro sarà restaurato

Parma, il ponte storico sul Taro sarà restaurato

In arrivo due milioni di euro che daranno il via ad interventi di ristrutturazione e riqualificazione del ponte sul fiume Taro. Costruito lungo la via Emilia quasi 200 anni fa, il ponte sul Taro sorge sul confine tra i territori dei Comuni di Noceto e Fontevivo e collega la città di Parma alla zona ovest della provincia.
Finanziati con risorse del Fondo di sviluppo e coesione 2014-2020, i lavori serviranno a riparare le lesioni sul rivestimento murario e a impermeabilizzare la pavimentazione, con interventi per la regolazione delle acque piovane. La sistemazione del ponte rientra tra gli interventi, definiti con la Regione Emilia-Romagna, previsti dal Piano operativo infrastrutture approvato il primo dicembre scorso dal Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) e saranno sostenuti con lo stanziamento di risorse del Fondo sviluppo e coesione.
In dettaglio, è previsto il finanziamento di un milione e 500mila euro utilizzando le risorse del Fsc oltre a 500 mila euro impegnati dai Comuni di Parma, Noceto e Fontevivo. Si prevede la conclusione della progettazione esecutiva entro l’anno e l’avvio dei lavori nel 2018.

Siamo molto soddisfatti – ha commentato l’assessore regionale alla Mobilità e infrastrutture Raffaele Doninila Regione ha indicato il finanziamento dei lavori sul ponte Taro tra le priorità e siamo stati ascoltati. Grazie all’accordo siglato dai Comuni coinvolti il ponte è rimasto agibile, ma c’ è bisogno dell’impegno di tutti per restituire al territorio questa struttura che oltre ad essere un asse viario strategico ha anche un grande valore storico. Con le risorse stanziate dal Ministero e il cofinanziamento delle amministrazioni locali oggi può partire un percorso che ci auguriamo porterà in fretta al completo recupero della piena viabilità”.
Condividiamo con Regione e Comuni coinvolti un momento significativo legato al finanziamento delle opere di riqualificazione del Ponte sul Taro – ha aggiunto il sindaco Federico Pizzarottisi tratta di un’infrastruttura strategica per il territorio non solo dal punto di vista viabilistico, ma anche storico e monumentale”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.