Omicidio al Foro Boario: accoltellata a morte la barista cinese del Moulin Rouge

La vittima, Hui Zhou

Terribile omicidio al bar Moulin Rouge, in via Venti Settembre, all’ex Foro Boario, nei pressi di Largo Gerra a Reggio Emilia. La vittima è una barista di 24 anni, di origini cinesi, che gestiva il bar con la madre: Hui Zhou, questo il nome della vittima, è stata accoltellata a morte da un uomo che è andato dietro il balcone, ha colpito la ragazza con almeno dieci pugnalate ed è fuggito, facendo perdere le proprie tracce. La ragazza è morta in pochi istanti. Al delitto hanno assistito impietriti almeno due clienti, le cui testimonianze sono state raccolte dalla polizia intervenuta sul posto, e che procede con le indagini. Sul posto i mezzi del 118 che hanno soccorso la madre della ragazza, che si è accasciata in preda a un malore, il personale di Squadra Mobile e Polizia scientifica, oltre agli agenti della Municipale. Sul posto anche l’assessore alla sicurezza, avvocato Nicola Tria, e il vicesindaco di Reggio Alex Pratissoli.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *