HomeAttualitàL’Arena Campovolo tacerà per un anno, poi sarà Harry Styles (?) show! Come chi è Harry Styles? Ma in che mondo vivete? Siete vecchi dentro. Egli ottiene 3,5 miliardi di visualizzazioni sui sui canali youtube, sticavoli!

L’Arena Campovolo tacerà per un anno, poi sarà Harry Styles (?) show! Come chi è Harry Styles? Ma in che mondo vivete? Siete vecchi dentro. Egli ottiene 3,5 miliardi di visualizzazioni sui sui canali youtube, sticavoli!

L’annuncio dato poche ore fa, del concerto di Harry Styles la prossima estate, il 22 luglio 2023, alla RCF Arena segna un nuovo evento di portata internazionale che arriverà a Reggio Emilia. “Siamo entusiasti di questa nuova, grande opportunità” afferma in una nota la società C.Volo, che attraverso le 7 aziende che la compongono garantisce la gestione completa a livello strategico e operativo dell’Arena Eventi Reggio Emilia. “Siamo sicuri che il concerto di Harry Styles farà di nuovo registrare un’affluenza oltre le 100.000 persone alla RCF Arena, e per noi questo rappresenta una nuova sfida, per offrire un’esperienza straordinaria a tutti coloro che arriveranno, anche in termini di servizi e logistica, grazie all’esperienza accumulata quest’anno con il successo dei concerti di Luciano Ligabue e Una, Nessuna, Centomila.

L’Arena Eventi Reggio Emilia è stata pensata da subito, fin dalle fasi progettuali, come un’infrastruttura sostenibile, nel senso più ampio del termine, e questa ulteriore occasione ci vedrà impegnati a migliorare in questa direzione. A esempio per quanto riguarderà la policy di gestione dei rifiuti e la promozione della mobilità sostenibile per abbattere al minimo e compensare le emissioni di Co2, la cura del verde in cui l’Arena è immersa, che vede 130.000 m2 di tappeto erboso principalmente di gramigna, un’erba morbida che necessita meno tagli e minori annaffiature. Ma anche nella gestione della rete di parcheggi vogliamo introdurre ulteriori implementazioni: già quest’anno dal primo al secondo concerto, sulla base dell’esperienza accumulata, eravamo riusciti a migliorare sensibilmente l’afflusso e il deflusso dei veicoli senza stressare eccessivamente la rete viabilistica. E ovviamente grande attenzione sarà rivolta come sempre alla sicurezza, integrando tecnologie d’avanguardia e massima collaborazione tra security e forze dell’ordine, le caratteristiche dell’Arena con vie di esodo ampie e con basse pendenze; la possibilità di gestire il primo soccorso direttamente sul posto con i punti di pronto intervento medico, equipe di medici e infermieri.

Inoltre completano la dotazione dei servizi dell’Arena la connettività 5G di tutta l’area, i servizi igienici con più di 400 toilette fisse di cui 6 dedicate a persone con disabilità, i punti di ristoro e bar lungo l’Iren Green Park e all’interno della RCF Arena. Noi ci sentiamo già pronti e non vediamo l’ora che la grande musica torni protagonista a Reggio Emilia!”.
Per informazioni sulla vendita dei biglietti del concerto: www.livenation.it/artist-harry-styles-971975

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.