Iren: Boero nuovo Presidente. L’assemblea degli azionisti approva il bilancio, dividendo a 8,4

Renato Boero

L’Assemblea degli Azionisti di IREN SpA ha approvato il Bilancio 2018 e la proposta di dividendo pari a 8,4 centesimi di euro.

Il dividendo sarà posto in pagamento a partire dal giorno 26 giugno 2019, con stacco cedola il 24 giugno 2019 e record date il 25 giugno 2019;

Con l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018 si è concluso il mandato del Consiglio di Amministrazione in carica. L’Assemblea degli Azionisti ha provveduto a nominare pertanto il nuovo Consiglio di Amministrazione della società che rimarrà in carica per gli esercizi 2019/2020/2021 (scadenza: data di approvazione del bilancio dell’esercizio 2021).

I quindici componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione sono: Pietro Paolo Giampellegrini, Tiziana Merlino, Alessandro Giglio, Sonia Maria Margherita Cantoni, Maurizio Irrera, Ginevra Virginia Lombardi, Francesca Grasselli, Giacomo Malmesi, Gianluca Micconi, Cristiano Lavaggi, Renato Boero, Moris Ferretti, Vito Massimiliano Bianco, nominati dalla lista n. 1 presentata da Finanziaria Sviluppo Utilities srl, Finanziaria Città di Torino Holding Spa, Comune di Reggio Emilia in proprio e in qualità di mandatario dei Soci Pubblici Emiliani, Comune di La Spezia in proprio e quale mandatario dei Soci Pubblici Spezzini e votata dalla maggioranza, a cui si aggiungono Licia Soncini e Enrica Maria Ghia nominati dalla lista n. 2 presentata da fondi di investimento.

L’Assemblea ha, inoltre, nominato l’Ing. Renato Boero (foto in alto a sinistra) alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione per gli esercizi 2019/2020/2021. L’Assemblea ha determinato il compenso da corrispondere ai Consiglieri di Amministrazione in euro 23.000 annui lordi.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, riunitosi nel pomeriggio dopo la nomina di Renato Boero a Presidente da parte dell’Assemblea degli Azionisti, ha proceduto alla nomina del Vice Presidente, nella persona di Moris Ferretti, e dell’Amministratore Delegato, nella persona di Massimiliano Bianco, oltre che all’attribuzione delle deleghe e dei poteri, così come previsto dallo Statuto vigente.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

One Response to Iren: Boero nuovo Presidente. L’assemblea degli azionisti approva il bilancio, dividendo a 8,4

  1. Avatar
    Francesco Fantuzzi 24 Maggio 2019 at 14:44

    Non è tutto oro quello che luccica.

    L’Assemblea di bilancio di Iren ha approvato un ricco compenso all’amministratore delegato Bianco, altrettanti ricchi dividendi per i propri soci e rinnovato il Cda a quattro giorni dalle elezioni, aumentando il numero di consiglieri da 13 a 15 componenti, senza accogliere la mia proposta di mantenere invariato il costo complessivo e di garantire più posti al genere meno rappresentato.
    E ha erogato 9,5 milioni di sponsorizzazioni, in decisa crescita rispetto allo scorso anno, nonostante da anni i Piccoli azionisti pongano la questione in assemblea, ritenendola scelta non in linea con le previsioni dello Statuto dell’azienda.

    Margini in crescita, utili e dividendi e non hanno tuttavia tacitato i dubbi sollevati non soltanto dal sottoscritto sulla ripresa dell’aumento dell’indebitamento, tornato a oltre 2,45 miliardi, del costo del debito stesso (2,8% sul fatturato, in aumento rispetto allo scorso anno), di una Relazione sulle Remunerazioni che prevede per i premi all’Amministratore delegato parametri troppo poco legati all’indebitamento complessivo e agli oneri finanziari prodotti dal medesimo.

    Non è tutto oro quello che luccica, dunque.

    E restano i dubbi di fondo su un gruppo da 4 miliardi di fatturato che è pubblico per aumentare le poltrone, ma privato per aumentare i compensi e le bollette.