HomeAttualitàIncendio in fonderia: escluse conseguenze inquinanti

Incendio in fonderia: escluse conseguenze inquinanti

Notte di lavoro per i vigili del fuoco di Reggio impegnati in un incendio che ha colpito un’azienda di Mancasale.
Poco  prima delle 3.00 i Vigili del Fuoco sono intervenuti nella zona industriale di via Raffaello 1, in una fonderia specializzata nella lavorazione in conchiglia di metalli di recupero per il settore motoristico.
Le fiamme si erano sviluppate nelle scorie di lavorazione depositate in un cassone all’aperto nel cortile dell’azienda da parte di un operatore. Il quale ha subito chiamato altri colleghi per evitare il peggio.
Sul posto è intervenuta anche una squadra di 9 uomini con due mezzi.
Le operazioni di spegnimento hanno richiesto particolare attenzione in quanto la caratteristica delle scorie coinvolte hanno impedito  l’uso di acqua ma la necessità di utilizzare materiali inerti quali sabbia. Inoltre dal rogo si è sprigionata una colonna di fumo denso.
Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza sono terminate verso le 8.15. Secondo i soccorritori l’incendio è di natura accidentale e viene esclusa ogni ipotesi di dolo. Sul posto anche l’agenzia ambientale Arpa,  la Polizia di Stato e la Polizia Municipale. Nei successivi controlli gli uomini dell’Arpa hanno escluso ogni forma di inquinamento dell’aria.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.