HomeAttualitàIl terremoto non dà tregua. Un’altra scossa di magnitudo 4.4

Il terremoto non dà tregua. Un’altra scossa di magnitudo 4.4

Il terremoto non dà tregua. Un'altra scossa di magnitudo 4.4Non accenna a fermarsi lo sciame sismico iniziato ormai dieci giorni fa. Anche nel corso della giornata di ieri si sono infatti registrate una decina di scosse, una delle quali – quella delle 16.40, di magnitudo 4.4 della scala Richter – è stata discretamente percepita nel reggiano.

L’epicentro è stato localizzato ancora una volta in Lunigiana, tra le province di Lucca e Massa Carrara (distretto sismico delle Alpi Apuane), ad una profondità di 9.8 km. La scossa è stata avvertita anche nelle località balneari dello spezzino e in Versilia, costringendo molti bagnanti ad abbandonare le spiagge. Nonostante i vigili del fuoco di Massa Carrara siano dovuti intervenire a Casola in Lunigiana e Carrara a causa del crollo di alcuni comignoli e calcinacci, fortunatamente non si registra nessun ferito.