HomeAttualitàIl Bando del Mutuo Soccorso: c’è tempo fino al 31 luglio per manifestare interesse alla Reggiana

Il Bando del Mutuo Soccorso: c’è tempo fino al 31 luglio per manifestare interesse alla Reggiana

Un giorno in più per gli interessati al nuovo progetto della Reggiana. Scadrà il prossimo martedì (31 luglio) alle 13 il termine per consegnare le manifestazioni di interesse alla futura squadra granata.

Successivamente la società, scelta a discrezione del sindaco Luca vecchi, dovrà presentare entro le 14 del 6 agosto, la richiesta di ammissione ad un  campionato dilettantistico. Assieme all’istanza di affiliazione alla Figc ed un assegno circolare di 150mila euro per l’iscrizione alla D o 50mila per l’Eccellenza.

Nel frattempo la Fogc stessa ha provveduto a svincolare tutti i giocatori della Reggiana.

A seguito di una serie di comunicazioni intercorse in queste ore con i massimi organi della Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio) il Comune di Reggio Emilia provvede a diffondere alcune informazioni utili.

“In considerazione della non ammissione al Campionato serie C 2018/2019 della società AC REGGIANA 1919, alla città di Reggio Emilia può essere concessa l’opportunità, attraverso la procedura di cui all’articolo 52 commma 10 delle NOIF, di iscrivere a un Campionato Dilettantistico, per la prossima stagione sportiva, una società in rappresentanza dello stesso Comune” inizia la missiva proveniente dalla Figc.

“Ai fini della partecipazione della città di Reggio Emilia alla procedura prevista dall’art. 52, comma 10 delle NOIF – scrive il segretario federale dottor Antonio Di Sebastiano al sindaco Luca Vecchi – La società sportiva che Lei intendesse candidare dovrà depositare presso la sede della Federazione entro le ore 14.00 del giorno 6 agosto 2018 la seguente documentazione:

1) Richiesta di ammissione della società ad un campionato dilettantistico, ai sensi dell’articolo 52, comma 10 delle NOIF con la indicazione dei soci;

2) Se non ancora affiliata, istanza di affiliazione alla Figc ai sensi dell’articolo 15 delle NOIF. L’istanza andrà depositata presso il Comitato Regionale Emilia-Romagna. Copia della stessa, con gli allegati, andrà presentata, entro il suddetto termine, presso la sede della Federazione;

3) Business Plan, attestante la sussistenza dei requisiti organizzativi, patrimoniali e finanziari per per partecipare al Campionato richiesto, ed un piano triennale delle attività;

4) Dichiarazione di impegno ad osservare tutte le prescrizioni per l’iscrizione al campionato richiesto.

La società – prosegue il Segretario Federale – dovrà nel medesimo termine del 6 agosto 2018 ore 14.00 depositare presso la Figc assegno circolare non trasferibile di euro 150mila, in caso di richiesta di iscrizione al Campionato di serie D, e di euro 50mila in caso di richiesta al campionato di Eccellenza, intestato alla Federazione Italiana Giuoco Calcio a titolo di contributo ex art. 52 comma 10 delle NOIF. Per gli altri campionati regionali organizzati dalla LND non sarà necessario versare alcun contributo.

La suddetta documentazione – conclude il dottor Di Sebastiano nella missiva inviata oggi al sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi – dovrà essere accompagnata da una Sua lettera motivata di accreditamento della società”.

In conseguenza della comunicazione ufficiale Figc l’Avviso pubblico viene integrato nei seguenti termini:

– Proroga del termine di deposito delle Manifestazioni d’Interesse alle ore 13:00 di martedì 31 luglio 2018;
– Sviluppo del criterio n. 1 di valutazione della Manifestazione “Solidità del progetto economico, avendo riguardo anche alla sua pluriennalità” in : ” Presentazione di Business Plan, attestante la sussistenza dei requisiti organizzativi, patrimoniali e finanziari per partecipare al Campionato richiesto, corredato da Piano Triennale delle Attività”;
– Sviluppo del criterio n. 7 di “Disponibilità ad horas del Contributo Figc” in: “Impegno a Deposito, entro il 6 agosto 2018, ore 14:00, presso la FIGC, di assegno circolare non trasferibile di € 150mila, in caso di richiesta di iscrizione al Campionato di Serie D, o di € 50mila, in caso di richiesta di iscrizione al Campionato di Eccellenza, intestato alla Federazione Italiana Giuoco Calcio a titolo di contributo ex art. 52, comma 10 delle NOIF.

Si precisa, altresì, che:
– Ci si dovrà impegnare a osservare tutte le prescrizioni per l’Iscrizione al Campionato richiesto;
– Se non ancora affiliati, si dovrà presentare istanza di affiliazione alla FIGC, ai sensi dell’art. 15 delle NOIF, da depositare presso il Comitato Regionale dell’Emilia Romagna. Copia di detta istanza, corredata dagli allegati, dovrà essere presentata entro il 6 agosto 2018, ore 14:00, presso la FIGC.

La modulistica utilizzata dall’Amministrazione comunale rimane la stessa”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.