HomeAttualità“Il mondo in bici”: Francesco Moser ospite a Festareggio

“Il mondo in bici”: Francesco Moser ospite a Festareggio

Un’intera giornata dedicata alla bicicletta e alla mobilità sostenibile con un ospite d’onore che ha fatto la storia del ciclismo, Francesco Moser. Il grande campione trentino sarà il mattatore di Il mondo in bici, in programma oggi domenica 23 agosto a Festareggio dalle 7.30 del mattino fino a tarda sera con dibattiti, competizioni sportive, momenti conviviali e lo speciale concerto dei Têtes de Bois su un palco a pedali, alimentato dall’energia degli spettatori.

 

Si parte di buon mattino all’Area Sport Uisp con il Cicloraduno Festareggio, sesta prova del campionato provinciale Uisp di società. Si prosegue alle 9.30 con la Gara ciclistica per giovanissimi UCI, organizzata in collaborazione con Ciclistica 2000 di Rubiera. A premiare i piccoli vincitori sarà Francesco Moser.

A seguire, alle 13, il pranzo insieme per un momento di convivialità e racconto delle grandi imprese di Moser, che sarà protagonista anche dell’appuntamento delle 18.30 al GranBar dove, intervistato da Luca Damiani di Rai Radio3, presenterà il suo libro Ho osato vincere, con un assaggio dei vini delle Cantine Moser, in particolare dello spumante metodo classico Trento Doc chiamato 51,151 come il record dell’ora che stabilito dal campione nel 1984.

 

Alle 21 in Piazza Grande si parlerà di mobilità sostenibile e di nuovi assetti urbani con il deputato PD Paolo Gandolfi, il presidente di Cyclopride Italia Ercole Giammarco e l’assessore alla mobilità del Comune di Milano Pierfrancesco Maran. Modera Luca Damiani di Rai Radio3.

A conclusione della giornata dedicata alla bici arriva a Festareggio Goodbike, lo show su due ruote dei Têtes De Bois, il primo ecospettacolo al mondo alimentato a pedali. Quella proposta dalla band folk-rock romana è un’esperienza insolita e realmente coinvolgente: un concerto in cui il pubblico, munito della propria bicicletta, è chiamato a pedalare per produrre l’energia necessaria al funzionamento dell’impianto audio e luci.

Iscrizioni per pedalare con la propria bici e far accendere lo spettacolo al numero 0522 237901.

 

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.