Fiere di Reggio, Terminal One ci riprova ma questa sarà la volta buona (?). Asta entro il 6/12

Nella giornata di lunedì il Consiglio di Amministrazione della società Terminal One, titolare del contratto di affitto delle Fiere di Reggio Emilia fino al 31 dicembre 2019, ha approvato la presentazione di una nuova offerta irrevocabile di acquisto, affinchè gli organi della procedura di liquidazione possano fissare una ulteriore e definitiva asta entro il 6 dicembre.

Ecco la parte finale del comunicato del cda di Terminal One:

“Essendo ormai imminente la fine dell’anno, gli organizzatori delle manifestazioni storiche che hanno avuto fino a oggi sede alle Fiere hanno la necessità impellente di definire il calendario per il 2020: in questo senso sono state molteplici le sollecitazioni verso Terminal One per un’ulteriore assunzione di responsabilità, e per riallacciare il filo di una trattativa che ci aveva visti come interlocutori interessati all’acquisto fin dal primo momento, ovviamente a un valore consono e declinato sullo stato attuale delle infrastrutture e del comparto. Sollecitazioni alle quali non ci sottraiamo.

Per tutti questi motivi Terminal One ha deliberato di presentare una nuova offerta irrevocabile e cauzionata affinchè si possa tenere una nuova asta competitiva entro il prossimo 6 dicembre, data ultima per poter programmare in extremis la prosecuzione dell’attività fieristica”.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *