HomeAttualitàFiere di Milano smentisce la Camera di Commercio

Fiere di Milano smentisce la Camera di Commercio

fiera-milano-rho “L’ipotesi di accordo con Fiere di Milano, che avrebbe consentito il rilancio del sistema fieristico reggiano, è tramontata dopo il voto da parte di Comune capoluogo e Provincia, che ha portato non solo al rinvio del concordato liquidatorio sulle Fiere di Reggio Emilia, ma è stato anche accompagnato da considerazioni e ipotesi che hanno suscitato l’immediato spegnersi dell’interesse manifestato dal possibile nuovo partner”. Torna alla carica la Camera di Commercio “all’indomani della nota diffusa dalla Regione in cui si parla proprio di una soluzione tutta emiliana in materia di fiere e rispetto ai problemi specifici delle Fiere di Reggio Emilia”. Affermazioni che però sono state seccamente smentite da Fiere di Milano che attraverso una breve nota dell’ufficio stampa “precisa di non avere mai formulato una proposta o una manifestazione di interesse per l’ingresso nella compagine sociale di Fiere di Reggio. Né esiste un progetto di partecipazione alla gestione delle manifestazioni del centro espositivo reggiano”.

“I contatti tra Fiera Milano e Fiere di Reggio – si legge nella nota – si sono limitati a uno scambio preliminare di informazioni, come spesso avviene con tantissimi quartieri/organizzatori fieristici, a cui nulla è seguito. Come normale prassi, tale scambio è avvenuto sulla base di un accordo di riservatezza”.

Dunque, stando ai documenti ufficiale, non esiste nessuna “possibilità concreta di legarsi ad uno degli enti fieristici più importanti d’Europa” come sostiene la Camera di Commercio che indica le Fiere di Milano come “un partner – come è stato sottolineato anche da tutte le associazioni imprenditoriali reggiane, il cui interesse è creare condizioni di sviluppo per l’impresa e l’occupazione – che avrebbe potuto far confluire stabilmente qualificanti rassegne in grado di rivitalizzare il sistema fieristico reggiano ed il suo indotto”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.