Derubato di 70mila euro da finti carabinieri

Ammonta a 70 mila euro il valore dei gioielli e del denaro contante che due truffatori sono riusciti a sottrarre ad un anziano di Reggio. I due hanno avvicinato il pensionato fuori ad un supermercato di via Maiella e si sono qualificati come militari dell’Arma. Raccontando alla vittima che quest’ultima risultava essere in possesso di banconote false, si sono fatti condurre in casa, in via Pellico, con la scusa di dover controllare il denaro contante.

Spaventato, l’anziano li ha fatti salire nella propria auto e li ha portati nel suo appartamento dove, su loro richiesta, ha infilato preziosi e banconote dentro una busta. I due finti carabinieri si sono così impossessati del bottino senza difficolta’ e si sono dileguati. Quando l’uomo ha capito di essere stato truffato ha chiamato la polizia che sta in queste ore acquisendo ogni elemento utile per rintracciare i due.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS