HomeAttualitàContributi alle attività del centro storico, il bando comunale scade sabato mattina. Riguarda gli esercizi che somministrazione alimenti e bevande, pasticcerie e gelaterie (100mila euro)

Contributi alle attività del centro storico, il bando comunale scade sabato mattina. Riguarda gli esercizi che somministrazione alimenti e bevande, pasticcerie e gelaterie (100mila euro)

C’è tempo fino a sabato 30 gennaio (ore 12), ad oggi si sono fatte avanti 84 imprese. Riguarda esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, pasticcerie e gelaterie, per una somma complessiva da erogare di 100mila euro

C’è tempo fino alle ore 12 di sabato 30 gennaio 2021, per partecipare al Bando che assegna contributi a fondo perduto a sostegno delle piccole attività produttive e commerciali del centro storico di Reggio Emilia, colpite dalle chiusure autunnali resesi necessarie per contrastare l’emergenza Covid-19.

La somma messa a disposizione dal Comune ammonta a complessivi 100.000 euro. Ad oggi hanno risposto al bando 84 imprese.

Il bando si rivolge ad attività che si trovano all’interno dell’esagono del centro storico di Reggio Emilia, e si suddivide in due tranche: per un importo di 55.000 euro è rivolto alle attività di somministrazione di alimenti e bevande, gelaterie e pasticcerie ‘giovani’ la cui attività è cioè iniziata nel 2019-2020; per un importo pari a 45.000 euro è rivolto a tutte queste attività citate, purché abbiano il locale in locazione nello stesso centro storico.

Per partecipare, i titolari delle attività potranno rispondere all’Avviso pubblico pubblicato all’Albo pretorio del Comune, prestando particolare attenzione e osservando scrupolosamente le indicazioni seguenti:

  • a ogni domanda dovrà essere allegata: copia della Carta d’identità, nel caso in cui la richiesta non sia firmata digitalmente; documento di procura, nel caso in cui la richiesta venga presentata dal procuratore;

  • dovrà essere correttamente segnalata l’opzione indicata nell’Avviso pubblico e precisamente: imprese aventi esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, pasticcerie, gelaterie, attivate negli anni 2019-2020; esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, pasticcerie, gelaterie, non rientranti nelle attività di cui al punto precedente e i cui locali sono in locazione nel centro storico.

Per qualsiasi ulteriore informazione, è possibile consultare la pagina del sito istituzionale, alla sezione “servizi al cittadino – suap” oppure telefonare al 0522/ 456584; 0522/456337; 0522/456552.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.