HomeAttualitàComer dona 30 pc ai bambini affetti da Dsa

Comer dona 30 pc ai bambini affetti da Dsa

Comer Industries ha messo a disposizione trenta computer per le scuole elementari e medie della Val d’Enza, allo scopo di promuovere l’autonomia  degli alunni con DSA (disturbi specifici di apprendimento) e renderli capaci di affrontare l’apprendimento attraverso l’utilizzo di tecniche e strumenti informatici.

Sabato 1 ottobre, alle ore 11, presso l’istituto comprensivo “Don G. Dossetti”  in via del Cristo 1, ha luogo una solenne cerimonia per ringraziare la società leader della meccatronica per il suo munifico gesto di solidarietà. Francesca Bedogni, assessore alla Scuola del Comune di Cavriago, a nome delle Amministrazioni comunali della Val d’Enza, rivolge al presidente di Comer Industries, Fabio Storchi, il plauso per l’encomiabile iniziativa.

Comer Industries contribuisce al progetto “Un PC per la scuola”, coordinato dall’associazione di volontariato “Una stella sulla terra”. È un progetto innovativo e ha un grande impatto sul rendimento scolastico. I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) si manifestano nell’incapacità di leggere e scrivere in modo corretto e fluente: i bambini con DSA devono impiegare al massimo le loro energie e capacità di attenzione, poiché non riescono a svolgere queste

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.