Cittadino primo: proclamati Luca Vecchi sindaco di Reggio ed i 32 membri del Consiglio comunale

Alla chiusura dei lavori dell’Ufficio Elettorale Centrale, in Sala del Tricolore, sotto la presidenza di Francesca Malgoni, magistrato del Tribunale di Reggio Emilia, sono stati proclamati eletti anche i 32 nuovi consiglieri comunali per il mandato 2019-2014. Prossimo passaggio la convocazione del Consiglio comunale per l’insediamento.

L’Ufficio elettorale centrale, presieduto da Francesca Malgoni, magistrato del Tribunale di Reggio Emilia, ha proclamato Luca Vecchi sindaco di Reggio Emilia.

Alla chiusura dei lavori dell’Ufficio Elettorale Centrale, in Sala del Tricolore, il magistrato Francesca Malgoni ha dato lettura del verbale conclusivo e ha proclamato sindaco Luca Vecchi, eletto al ballottaggio al secondo turno con 38.075 voti.

Da mercoledì pomeriggio dunque il sindaco Vecchi è nel pieno delle sue funzioni, nell’ambito del nuovo mandato politico-amministrativo.

Sono stati proclamati inoltre i 32 consiglieri comunali che, con il sindaco, a sua volta provvisto dello status di consigliere comunale, per i prossimi cinque anni siederanno in Sala del Tricolore nel mandato 2019-2024: 17 consiglieri del Pd; uno di Reggio è; uno di Immagina Reggio; uno di Più Europa; sei della Lega; uno di Forza Italia; quattro del Movimento 5 Stelle e uno di Alleanza civica.

La prima seduta del Consiglio comunale verrà convocata entro dieci giorni dalla proclamazione degli eletti e si terrà entro dieci giorni dalla convocazione.

La seduta è convocata dal sindaco ed è presieduta dal consigliere anziano (cioè colui che ha conseguito alle elezioni il maggiore numero di consensi) fino alla elezione del presidente del Consiglio comunale.

Fra gli adempimenti della prima seduta del Consiglio comunale, la convalida degli eletti e cioè la verifica della sussistenza delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità di tutti i componenti; l’elezione del presidente e di due vicepresidenti. Nel corso della stessa prima seduta consiliare, il sindaco presta giuramento di osservare lealmente la Costituzione italiana, comunica al Consiglio i componenti la giunta comunale.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *