HomeAttualitàCiaone belli: sit in canoro per salvare il murale “Partigiano reggiano” dalla vis cancellatoria di Società Autostrade. Sarà solo “nascosto” dalla vegetazione

Ciaone belli: sit in canoro per salvare il murale “Partigiano reggiano” dalla vis cancellatoria di Società Autostrade. Sarà solo “nascosto” dalla vegetazione

Un grande abbraccio statico ma canoro a Casa Manfredi animato dalle esibizioni di Cisco Bellotti (ex Modena City Ramblers) e del coro L’Armata Rossa di Casa Bettola.

Il tracciato dell’A1 passa proprio vicino a Villa Sesso, da quel luogo che dal settembre 2020 ospita sulla propria facciata un murale dedicato alle famiglie Manfredi e Miselli: nel dicembre 1944 diversi componenti, antifascisti, vennero fucilati durante una violentissima rappresaglia organizzata dai fascisti locali.

Il progetto curato da Comune, Anpi e Istoreco assieme ha portato alla creazione dell’opera “Partigiano Reggiano” dall’omonima canzone di Zucchero. Ma ora il murale dovrebbe essere rimosso dopo una diffida inviata da Società Autostrade che ha anche minacciato multe da decine di migliaia di euro perché l’immagine potrebbe rappresentare una distrazione pericolosa per gli automobilisti che transitano in quel tratto.

 

Nessun commento

lascia un commento