HomeAttualitàAutonomia vigilata: anche l’Emilia Romagna firma un accordo col Governo

Autonomia vigilata: anche l’Emilia Romagna firma un accordo col Governo

Si è tenuto a Palazzo Chigi, l’appuntamento per la firma dell’accordo preliminare in merito all’intesa raggiunta per una maggiore autonomia regionale tra Governo, Regione Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. L’ha reso noto il sottosegretario per gli Affari regionali Gianclaudio Bressa, delegato dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a condurre il confronto in rappresentanza del governo.
“Come ho sempre detto – ha sottolineato il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini – ciò che firmeremo insieme a Veneto e Lombardia è molto importante e conferma quello che dissi in Aula quando ebbi il mandato dall’Assemblea. E cioè che il futuro Parlamento e il futuro Governo non potranno non tener conto di questo accordo preliminare. E’ un fatto molto importante”.
L’accordo preliminare ha per oggetto i principi generali, la metodologia e le materie per l’attribuzione alle Regioni che ne hanno fatto richiesta di maggiori forme di autonomia differenziata.

Ultimo commento

  • Per cortesia, non facciamo ridere. E’ una menata elettorale.