HomeAttualitàArrestato barista: spacciava agli studenti

Arrestato barista: spacciava agli studenti

Un 50enne reggiano, Alessandro Piccinini, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga dai carabinieri di Carpineti. Nel bar dove lavorava, “Il Chiosco di piazzale Europa” (il bar che si è trasferito lì e che un tempo era in piazza della Vittoria, ndr), dove arrivano e partono le corriere, quindi un luogo pieno di giovani e di studenti, sono stati trovati un etto di marijuana e uno specchietto con tracce di cocaina.

L’indagine è partita dagli approfondimenti investigativi sui consumatori di stupefacenti e dalle confidenze raccolte da alcuni di questi giovani, che prendevano la corriera per andare a studiare a Reggio, a Carpineti. Da lì i militari sono partiti per arrivare alla perquisizione del bar “Il Chiosco” dove è stato arrestato l’esercente.

Ultimo commento

  • io spaccio poesia direttore ma a reggio non si puo’. e’ troppo involuta. povero chiosco……l’ho creato coi ragazzi della bruco’s e graziano c’e’ l’ha spostato per farci (ancorano) un parkeggio……e’ un bar maledetto….ci avevo fatto un raspolitik…..ma graziano paghera’ in questa oo nella prossima vita……avatar raspo