HomeAttualitàAddio a Padre Andrea Ficarelli, missionario in Brasile per 61 anni

Addio a Padre Andrea Ficarelli, missionario in Brasile per 61 anni

Padre Ficarelli ha scritto una pagina indelebile della storia missionaria dei Servi di Maria in Amazzonia

Padre Ficarelli ha scritto una pagina indelebile della storia missionaria dei Servi di Maria in Amazzonia

Si è spento a Rio Branco, in Brasile, all’età di 92 anni, il missionario reggiano dei Servi di Maria, padre Andrea Ficarelli. Nato a Casalgrande, era stato ordinato sacerdote nel 1948. L’anno dopo partì per l’Amazzonia, dove è rimasto per 66 anni.

Padre Ficarelli ha scritto una pagina indelebile della storia missionaria dei Servi di Maria in Amazzonia. A Rio Branco era conosciuto come “l’architetto”, a lui si deve la realizzazione della locale cattedrale, del lebbrosario, dell’ospedale di S. Giuliana e la nascita di un’emittente televisiva.

Grazie al sacerdote reggiano, che trovò nell’allora sindaco Antonella Spaggiari un importate sostegno per portare avanti i progetti a Rio Branco, si gettarono le basi della collaborazione tra le istituzioni e i sindacati reggiani con l’Acre.

Per lungo tempo vicario del vescovo, mons. Moacyr Grechi, amico del sindacalista Chico Mendes, padre Ficarelli è stato un personaggio di primo piano della Chiesa brasiliana, sempre in prima linea nella battaglia per la difesa dei più deboli.

Un impegno che non si è interrotto neppure quando, nel 1996, uno squilibrato entrò in chiesa e gli diede fuoco. Restò per diversi giorni appeso tra la vita e la morte. Riportò ustioni gravissime che lo costrinsero a quattro mesi di ospedale e a sottoporsi a un delicato intervento chirurgico.

Padre Andrea Ficarelli

Padre Andrea Ficarelli era stato ordinato sacerdote nel 1948

L’attentato lo aveva segnato nel fisico, ma non aveva scalfito la sua forza di volontà e la sua fede. Infatti tornò subito a Rio Branco per dare corpo al suo ultimo progetto: una tv diocesana, come mezzo di evangelizzazione e di progresso culturale per i meno istruiti.

Una messa di suffragio sarà celebrata nella Basilica della Ghiara venerdì 11 settembre, alle 18.30.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.