Reggiana: acquirente cercasi, astenersi perditempo. Società granata in vendita online

Fotomontaggio satirico della pagina facebook Face Regia 1919

La corsa contro il tempo tieni tutti col fiato sospeso, rotto solo per un istante da qualche tentativo di alleggerimento social che ironizza sul fatto che la società granata abbia messo in vendita la Reggiana online per far uscire allo scoperto qualche eventuale interessato. Bisogna trovare i soldi mancanti entro il 12 luglio. Pena la mancata iscrizione e la perdita del titolo sportivo.

Questo il comunicato sulla pagina ufficiale della reggiana: “Reggiana Calcio comunica che i soggetti interessati a presentare un’eventuale offerta per l’acquisizione del pacchetto azionario di Reggiana dovranno contattare gli uffici di Reggiana Calcio al numero 0522 232574, e chiedere del Direttore Commerciale Daniele Rocchi, che intermedia per conto della Famiglia Piazza, in orari d’ufficio: 9.00 – 13.00, 15.00 – 19.00. Sarà garantita la massima riservatezza“.

In queste ore continuano i contatti con l’imprenditore laziale Romano (presentato a Piazza da Tito Corsi, con la cordata di imprenditori reggiani guidati dal commercialista Baldini e con la cordata di affaristi veneti che hanno già avuto un primo summit col sindaco Luca Vecchi.

Intanto cresce l’ammontare dei punti di penalizzazione che la Reggiana dovrebbe scontare in caso di partecipazione al campionato di Lega Pro, per ora 6. 2 per il mancato pagamento degli stipendi di maggio, 2 per il mancato versamento delle fideiussioni da 350mila euro e 2 per il mancato versamento dei contributi. Punti che potrebbero ulteriormente crescere.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS