Sono terrorizzati dal Covid al punto da aver praticamente azzerato la propria vita sociale. Hanno paura di finire in ospedale, essere intubati e di non avere nessuno accanto al momento del trapasso, ma la prima preoccupazione è per i propri cari che hanno paura di poter infettare. Hanno visto le loro vite cambiare radicalmente, ma hanno imparato a usare tutte le tecnologie disponibili per restare in contatto con familiari e amici, mentre i due terzi sono in attesa dell’SSN perché non possono permettersi il privato. Hanno avuto gravi difficoltà ad effettuare le visite specialistiche in itinere, gli esami diagnostici, gli interventi già programmati, i controlli oncologici e in un caso su tre sono stati costretti a ricorrere a strutture private pagando di tasca propria. Si fidano delle istituzioni e tendenzialmente giudicano corrette e utili le azioni e le strategie messe in atto negli ultimi mesi dal governo centrale e dalle Regioni. Questo il quadro che emerge dal sondaggio condotto da Senior Italia FederAnziani su un campione di 645 over 65 per analizzare le paure e le difficoltà che la popolazione anziana sta incontrando in questo lungo periodo di pandemia, e il livello di fiducia nei decisori politici

Software for the user
EMAIL: info@energee3.com

Signori si traccia, almeno in Emilia Romagna. Per questo il governatore Stefano Bonaccini, nonostante i numeri in aumento, esclude ulteriori restrizioni. Per ora

Per effetto della pandemia l'Emilia-Romagna ha subìto una recessione peggiore del 2009, ma meno profonda di quanto già ipotizzato

In Emilia-Romagna il 66% del personale della scuola, è stato testato per gli anticorpi al Sars-Cov2 e di questi il 97% è risultato negativo

Si fa sentire l'effetto Covid sul mercato del lavoro emiliano-romagnolo: gli occupati sono scesi a poco più di 1.988.000 per un calo del 3,3%

Crolla le esportazioni in Emilia Romagna: -25%. Ma quasi tutte le altre regioni sono messe peggio

Rubriche

edizionithedotcompany
Canti d'addio penultimo
Brevi di cronaca nera
Tabula rosa
Giallo pallido in libreria
Perimetri domestici
Un camper per il morto
La leggerezza del vento
La mia libia
Libro bianco dell'ICT in Emilia Romagna
Il cubo di Horus
Oltre il paradosso della produttivita
Nidi di periferia
Il ragazzo del secolo breve
Attimi e infinito
Fabula Postuma
Sul filo della musica
Il lamento del software
Digital r_evolution / Vol. 2
Dalla bomba di Hiroshima alle bombe di Kim Jong-un
Alla ricerca dell'Europa perduta
Guida filosofica all'Intelligenza Artificiale
La neofabbrica finanziaria
Favole cinesi
Don Mario in cattedra
Prova d'intonazione
Il libraio di Campisalti
Dove va il calcio italiano
A tu per tu col machine learning
Nei giorni della battaglia
Paradossi d'architettura
Il doppio perturbante
Il cancello sul lago
L'ottobre nero delle cose
Digital r_evolution
Magari fossi nata stronza
La violenza e il timore nel matrimonio
Il problema mente-corpo
Sempre meglio che lavorare
In cerca di empatia
Immagini e Canti
Vita avventurosa d’un fisico vagabondo
Intelligenza Artificiale: problemi e prospettive
Netanyahu re senza trono
Tre delitti e un affresco di Leonardo

E' aperto l’Avviso pubblico per la concessione di contributi ad inquilini morosi incolpevoli che, per cause indipendenti dalla loro volontà, non siano stati più in grado di garantire il pagamento

Fotografo, dica 34! Un gruppo di giovanissimi italiani, francesci e tedeschi (tra i 15 ed i 18 anni) in mostra al Gerra con le loro produzioni

Presentate a Reggio Emilia le mostre fotografiche TRUE FICTIONS – Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi e ATLANTI, RITRATTI E ALTRE STORIE – 6 giovani fotografi europei

Tra le prime tre in Emilia Romagna, il gustoso prodotto di Giovanni Mandara si piazza primo in Emilia Romagna nella categoria "Pizza all'italiana"

Casa Gioia: al via una serie di laboratori artistici per riflettere su concetti universali