Home » Articoli scritti da Mauro Del Bue

Il telefono, la tua voce…

Il telefono, la tua voce…

Papà, anzi Babbo, ma cosa hai fatto? Mamma lasciala stare. Perfino la nonna oggi è intervenuta per difendere figlio e nipote. Due caratteracci. Ma Renzi sapeva di essere intercettato? E perché non ha parlato a voce col su babbo? Perché usare il telefono visto che il padre era indagato? Non saprei. Resta un fatto incontrovertibile. [...]

Fischiano alla Brigata Ebraica? Sono pericolosi settari

Fischiano alla Brigata Ebraica? Sono pericolosi settari

Quegli scalmanati che al corteo di Milano urlavano fascisti alla Brigata ebraica sono da un lato perfetti ignoranti perché la Brigata ebraica combattè contro il nazifascismo, sotto egida inglese, e dall’altro sono pericolosi settari e rappresentano quella sinistra che ho personalmente sempre combattuto. Non erano palestinesi, che comprensibilmente possono nutrire sentimenti di rivalità con Israele, [...]

Terrorismo islamico: quando ci accorgeremo che…?

Terrorismo islamico: quando ci accorgeremo che…?

Quando ci accorgeremo che non è colpa dell’Occidente se esiste il terrorismo islamico, quando ci accorgeremo che uccide innanzitutto musulmani che non hanno sfruttato nessuno, quando ci accorgeremo che anche l’attentatore di Londra era un signore nato in Inghilterra e con una famiglia di medio tenore, quando ci accorgeremo che la violenza dipende da un’infatuazione [...]

Fabo dopo Welby…

Fabo dopo Welby…

Così Fabiano Antoniani, 40 anni appena compiuti, ha riacquistato la sua libertà, per riprendere le sue parole, uscendo dalla sua lunga notte senza fine. Era tenuto in gabbia, tetraplegico e cieco, a causa di un terribile incidente. Per esaudire la sua richiesta di uscire dalla prigione, si è rivolto alla clinica svizzera Dignitas aiutato dall’ex [...]

Pd: meglio la scissione

Pd: meglio la scissione

Bersani ha avanzato l’amletico dubbio alla Direzione del Pd, chiedendosi se esista qualcosa che tenga ancora insieme il partito. La mia impressione, non di oggi, è che non esista proprio nulla e che sarebbe bene che si preferisse la separazione al litigio continuo. Un bene per Renzi, che potrebbe sviluppare la sua politica, e per [...]

L’utopia del rossore di Giletti

L’utopia del rossore di Giletti

Massimo Giletti, fustigatore di italici costumi e in particolare alfiere dell’antipolitica, guadagna dalla Rai 500mila euro fissi a cui si sono aggiunti l’anno scorso altri 313mila euro di extra. Giletti in più trasmissioni, tra la quali una in cui se la prendeva col temerario Mario Capanne, prestatosi all’improbo confronto sui vitalizi parlamentari, scatenava anche le [...]

Poletti e gli italiani all’estero…

Poletti e gli italiani all’estero…

Poletti parla in romagnolo. Figlio di contadini, racconta che da ragazzo il suo compito era quello di pompare l’acqua e una volta disse a suo padre che non ne aveva voglia perché voleva andare in paese. Suo padre, comprensivo, lo rassicurò: “Allora pomperai l’acqua senza voglia”. Cosa volete che centellini lui le parole con un [...]

Viva la Dc

Viva la Dc

Insomma, chi lo avrebbe mai pronosticato? Renzi, di estrazione familiare democristiana, e il cui unico punto di riferimento pare essere La Pira, per anni sindaco democristiano di Firenze, si è dimesso da presidente del Consiglio e le dimissioni sono state accolte con riserva dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, già ministro della Dc dei governi [...]

Vince nettamente il No (ma io ho votato Sì)

Vince nettamente il No (ma io ho votato Sì)

Io non sono mai stato renziano, ho votato sì, ma devo dire che il discorso di Renzi di pochi minuti fa è stato onesto e anche coraggioso. Si è assunto tutte le responsabilità della sconfitta e con commozione ha annunciato la fine del suo governo. I vinti, disse Nenni dopo la sconfitta di De Gasperi [...]

Una notte insonne…

Una notte insonne…

E invece sono stato sveglio tutta la notte. Quel che mi ha scioccato è la inattendibilità di tutti i sondaggi, compresi gli exit-poll che davano un testa a testa fino all’ultimo voto. Trump ha trionfato. Mi sono addormentato alle sei convinto che l’America e il mondo siano fuori controllo. Dalla Brexit alla vittoria di Trump [...]

Pagina 1 di 8123Avanti ›Ultima »