Home » Articoli scritti da Albertina Soliani

Eia-eia-mavalà
In prima fila contro l’involuzione culturale

<small><i><font color=grey>Eia-eia-mavalà</font></i></small><br> <small>In prima fila contro l’involuzione culturale</small>

La sospensione della manifestazione nazionale di Macerata del 10 febbraio contro tutti i fascismi e i razzismi, promossa da ANPI e da tutte le associazioni e le istituzioni già coinvolte nella Campagna Nazionale “Mai più Fascismi”, tra cui lo stesso Istituto Cervi, non significa sospensione della vigilanza. Casa Cervi è in prima fila al fianco […]

Magna-magna ma antifascista

Magna-magna ma antifascista

Si rinnova a Casa Cervi anche il prossimo 25 luglio la tradizione della “pasta antifascista”, che i Cervi offrirono a tutto il paese all’indomani della caduta di Mussolini. E si rinnova anche in oltre 100 piazze in contemporanea in tutta Italia, dal Piemonte al Friuli, dal Trentino alla Sicilia, che aderiscono alla spontanea rete delle […]

Don Ciotti, resistiamo insieme…

Don Ciotti, resistiamo insieme…

Caro Don Luigi, da Casa Cervi ti mando l’abbraccio più affettuoso e una sola parola: resisti. Resistiamo insieme. I sette fratelli Cervi hanno scelto di resistere nel momento più difficile, quando ogni speranza va perduta. Loro non si sono rassegnati. Noi non ci rassegniamo. La ‘ndrangheta è anche qui da noi, ha violato la Terra […]

Il 2 agosto tra luce e tenebre

Il 2 agosto tra luce e tenebre

Un altro anniversario, il trentaseiesimo, ci riporta a quel giorno. Chi c’era ricorda cosa ha fatto quel sabato. Io ero in stazione a Bologna il giorno prima, per un impegno in Regione. La notizia della bomba si accompagnò per me ad un altro dolore: poche ore dopo, verso sera, nei campi di San Prospero di […]

Liberi, non mafiosi

Liberi, non mafiosi

Il processo Aemilia, nella terra dei Cervi, ci scuote dalle fondamenta. Chi siamo, che cosa siamo stati, che cosa siamo diventati e perché. Il processo che si apre a Reggio Emilia farà il suo corso, ma il dibattito pubblico è appena iniziato, ed è ancora acerbo. L’Istituto Cervi ne discuterà in una prossima iniziativa. Con […]

Nel giorno della Memoria

Nel giorno della Memoria

Nel giorno dedicato alla memoria della Shoah, a 71 anni dall’apertura dei cancelli di Auschwitz, tutto il mondo civile, la società, le istituzioni, le persone si fermano dinanzi all’orrore dello sterminio degli ebrei, degli zingari, degli oppositori politici, degli omosessuali, delle minoranze scomode e considerate inferiori nel disegno perverso di una Europa ariana e di […]