Mercoledì rosa shocking: banda di ragazzini capeggiati da marocchino aggrediva coetanei - 7per24 | 7per24

Mercoledì rosa shocking: banda di ragazzini capeggiati da marocchino aggrediva coetanei

Un gruppo di ragazzi ha aggredito più volte dei coetanei durante l’ultimo Mercoledì rosa. I bulli individuavano le vittime tra i passanti, le avvicinavano a piedi o in bicicletta e, senza alcuna motivazione, le aggredivano indifferentemente con calci, pugni, schiaffi per poi darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Immediata la risposta della squadra Volante e della squadra Mobile della questura di Reggio che, analizzando i filmati delle videocamere e raccogliendo le testimonianze, ha identificato il “leader” del gruppo, un marocchino di 20 anni, che sarebbe l’autore di almeno due di queste aggressioni e che è stato denunciato per lesioni. Sono in corso ulteriori indagini per individuare i complici.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

One Response to Mercoledì rosa shocking: banda di ragazzini capeggiati da marocchino aggrediva coetanei

  1. virginiofrello 16 luglio 2018 at 13:54

    Bene, accogliamoli tutti