Arieccoli! Le notti dei PolitiCamp viventi, in Ghiara tornano le “giornate civatiane” (se ne sentiva la mancanza)

Possibile si ritrova al PolitiCamp dal 6 all’8 luglio a Reggio Emilia, al Chiostro della Ghiara. L’apertura dei lavori è prevista venerdì 6. Dalle ore 21, sono in calendario gli interventi della segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, e del co-segretario, Andrea Maestri, che parleranno delle iniziative del partito e delle campagne in corso.

Nella giornata di sabato si parla di tanti temi: dai riders alla flat tax. Molto attesi gli interventi del deputato di Possibile e segretario di presidenza a Montecitorio, Luca Pastorino, alle ore 12, dell’ex capogruppo alla Camera di Sinistra Italiana-Possibile, Giulio Marcon, alle ore 16, e della deputata di Leu ed ex presidente della Camera, Laura Boldrini, alle ore 17.
Domenica, infine, il PolitiCamp si chiuderà parlando della prospettiva europea con l’europarlamentare di Possibile, Elly Schlein, a coordinare i lavori: attesi gli interventi di Diem 25 con Lorenzo Marsili, di DemA con Enrico Panini, e delle eurodeputate Ska Keller (Verdi) e Isabelle Thomas (S&D) Generation, oltre che della scrittrice Giulia Blasi e della giornalista Antonella Rampino.

Il programma completo:

Venerdì sera si apre alle 19 con l’accoglienza, la sera dalle ore 21 si parlerà di OPPOSIZIONE E PROSPETTIVA con Beatrice Brignone e Andrea Maestri, preceduti dalla presentazione delle campagne di mobilitazione che Possibile mette a disposizione di tutte e tutti.

Sabato a partire dalle 9.30 l’intera giornata sarà dedicata alla formazione e alla mobilitazione.

Sul palco centrale si terranno le lezioni:

Ore 10 – RIDERS: MAI PIU’ SFRUTTAMENTO
Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile

Ore 11 – COOPERAZIONE: ARTICOLO 45
Introduce Annalisa Corrado, Comitato Scientifico Possibile
Lucio Cavazzoni, già Cofondatore e presidente Conapi e Alcenero

Ore 12 – P.IVA E PICCOLE IMPRESE: IL MOTORE DEL PAESE
Introduce Luca Pastorino, parlamentare di Possibile
Paola Noli, Presidente CNA Genova

Ore 15 – DISUGUAGLIANZE E COME COMBATTERLE
Introduce Stefano Catone, Comitato Scientifico Possibile
Misha Maslennikov, Policy Advisor Oxfam Italia

Ore 16 – FLAT TAX: CHI CI GUADAGNA?
Introduce Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile
Giulio Marcon, Scrittore e politico

Ore 17 – DONNE AL LAVORO E IN POLITICA
Introduce Beatrice Brignone, Segretaria di Possibile
Laura Boldrini, Parlamentare

Ore 18 – ECONOMIA CIRCOLARE E PARTECIPAZIONE
Introduce Annalisa Corrado, Comitato Scientifico Possibile
Rossella Muroni, Parlamentare

Ore 19 – NO AL SOVRANISMO
Introduce Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile
Leonardo Becchetti, Economista

Ore 21 – PIERPAOLO CAPOVILLA
Sabato sera il Camp vedrà l’intervento di un ospite speciale: Pierpaolo Capovilla, fondatore degli One Dimensional Man e de Il Teatro degli Orrori sarà con noi dalle 21.

Tutto il giorno, parallelamente alle lezioni del palco centrale, si terrà il tavolo delle proposte e delle campagne a partire da:

• #Antifa (Stefano Catone)

• Basta amianto (Annalisa Corrado)

• Giusta paga (Davide Serafin)

• No emergenza (Valeria Mercandino)

• Alla base la Scuola (Eulalia Grillo)

• Addio alle armi (Stefano Iannaccone)

Domenica dalle 10 – EUROPEE 2019: UN’EUROPA POSSIBILE

A cura di:
Thomas Castangia, Annalisa Corrado, Elly Schlein (europarlamentare di Possibile)

Intervengono:
Giulia Blasi – Scrittrice
Ronnie Garattoni- European Creative Hubs Network
Ska Keller – Eurodeputata Verdi europei
Lorenzo Marsili- Diem 25
Antonella Rampino – Giornalista
Enrico Panini – DemA
Isabelle Thomas – Eurodeputata S&D Génération

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS