Startup, la ForTune non è cieca... - 7per24 | 7per24

Startup, la ForTune non è cieca…

Quelli di ForTune…

E’ possibile trasformare intervalli di tempo che altrimenti andrebbero “sprecati”, per esempio durante un viaggio, una camminata, mentre si fanno le pulizie domestiche, in momenti piacevoli e costruttivi? Da oggi si può, grazie a ForTune, l’App realizzata dalla società Mentha Srls, premiata come migliore startup della settimana nell’ambito del concorso UpIdea, un progetto promosso dai Giovani Imprenditori delle Associazioni Confindustriali dell’Emilia-Romagna e coordinato da Unindustria Reggio Emilia.
Mentha è, infatti, una startup di Reggio Emilia che ha realizzato una piattaforma di podcast in pillole da tre minuti, di alta qualità, senza interruzioni pubblicitarie. Gli utenti scelgono i temi di interesse e ForTune propone loro un flusso audio unico, alternato alla propria musica preferita.
Ci spiega meglio il direttore esecutivo di ForTune, Francesco Tassi.

Cos’è ForTune?
E’ una piattaforma in cui ci occupiamo di racconti di vita, di viaggi, di fallimenti, e tutte le storie vengono fruite in pillole da 3 minuti l’una alternate alla musica preferita che l’utente sceglie di ascoltare. E’ congeniale alle persone che viaggiano, che si allenano, che hanno tempo per distrarsi in modo comunque produttivo. In auto, ad esempio, invece che ascoltare le solite stazioni radio, si può ascoltare una radio “personalizzata” tra una canzone e l’altra. Le storie le sceglie il fruitore a proprio piacimento, potendo optare tra i temi più disparati, dalle serie tv audio, ai documentari, dai temi scientifici, affrontati con intrattenimento, ai temi di business, attualità, viaggi, fitness, benessere e tanti altri.
Come si può usufruire del prodotto?
Ad oggi si può avere tramite smartphone con un’app (al momento solo per Apple, ma presto anche per Android) che viene rilasciata dopo aver mandato la richiesta ad un link per provarla in versione Alpha. Il link per testarla è: https://goo.gl/sjGUs8.
Oppure website, ossia utilizzando l’apposito sito per leggere le storie e\o ascoltarle con player.
Come funziona?
In pratica si alternano 3 minuti di “serie” scelte dall’utente alla sua musica preferita. E’ un flusso radio personalizzato tra argomenti e musica. Il podcast in questione è un contenuto audio salvato sul web sia breve che interessante, sempre nuovo e mai banale.
Chi ci lavora?
Siamo in 7 ragazzi, dai 28 ai 35 anni, tra Verona, Parma, Reggio Emilia e Modena. Oltre a me, amministratore delegato di ForTune, ci lavorano 3 sviluppatori, un’esperta di radio, una grafica ed un business development. I “narratori” degli audio-storie sono youtuber, blogger, podcaster, ma chiunque può collaborare con noi e diventare “voce narrante”, attraverso questo link: clicca qui.

Da dove arriva l’idea?
Condividevamo tutti la voglia di fare qualcosa che ancora non esisteva, dando anche un nuovo valore a quel tempo che andrebbe consumato. Quando ascoltiamo la radio, infatti, siamo noi a seguire le varie stazioni, tra interruzioni, pubblicità, argomenti poco interessanti o canzoni che non ci piacciono. Volevamo qualcosa personalizzato solo per noi, argomenti e musica da ascoltare a nostro gradimento.
In America è già stato creato un podcast simile, “Serial”, che racconta cronaca di fatti realmente accaduti e ad oggi conta circa 12 milioni di fruitori.
Siete stati selezionati come team Gold in UpIdea…
Esatto, Upidea è una Startup program che seleziona idee imprenditoriali e startup e ne supporta lo sviluppo attraverso un percorso di accelerazione. Abbiamo partecipato sia alla Startup di Reggio in cui siamo arrivati primi, sia a quella di Parma dove abbiamo raggiunto il secondo posto.
A chi è rivolto questo prodotto?
A tutti, soprattutto a persone che vogliono provare qualcosa di diverso. Noi utilizziamo un sistema nuovo nella comunicazione per essere innovatori.
Ricordiamo che chi vuole provare ForTune avrà un anno di sottoscrizione gratuita a tutti i servizi. Fate parte anche voi dell’innovazione!
Obiettivi per il futuro?
Essere un riferimento in Italia per il podcasting, dato che crediamo offra davvero un gran potenziale. Vogliamo essere garanti di un ottimo investimento per il proprio tempo, per valorizzarlo e renderlo unico.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS