www.lisceglitu: il Pd propone una rosa di 10 candidati da sottoporre alle assemblee

La segreteria provinciale del Pd proporrà al massimo dieci candidature in vista delle elezioni del 4 marzo. Lo comunica il partito Democratico che fa notare che “si tratta di una lista composta da un numero di candidati più numeroso di quello realmente eleggibile e anche probabilmente di quello complessivamente candidabile, a disposizione della direzione nazionale”.

La direzione, in un documento approvato all’unanimità, ha anche approvato la road map in vista delle elezioni. Si terranno assemblee dei circoli aperte ad iscritti ed elettori in regola con iscrizione 2017 e nuovi iscritti 2018 ed elettori presenti nell’Albo degli elettori delle primarie del Partito Democratico. Sarà sottoposta a consultazione nelle Assemblee dei Circoli la valutazione dei parlamentari uscenti. Ogni parlamentare dovrà redigere la sua relazione di fine mandato, che la segreteria renderà pubblica agli iscritti e agli elettori. Nelle Assemblee dei circoli iscritti ed elettori potranno esprimersi sulla proposta di lista.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS