La festa della Disunità: kermesse nazionale di Sinistra italiana ai chiostri della Ghiara

“Eguaglianza: Festival dei perché e dei come”: si intitola così la kermesse nazionale di Sinistra Italiana che si terrà a Reggio Emilia al Chiostro della Ghiara dal 20 al 24 settembre.

“Abbiamo organizzato questo festival – ha detto Elisabetta Piccolotti, della segreteria nazionale Sinistra Italiana – per provare ad affrontare uno dei grandi temi della società contemporanea: siamo sicuri che la sempre maggiore diseguaglianza tra persone ricche e povere debba essere il nodo da sciogliere per una forza di sinistra: diseguaglianza nel campo del reddito, nell’accesso ad un ambiente sano, nella conoscenza, con tanti ragazzi che abbandonano la scuola”. Diversi gli appuntamenti di rilievo in programma.

Mercoledì 20 alle ore 19 Maurizio Landini della segreteria nazionale Cgil partecipa ad un dibattito dal titolo “Tassare i robot? Innovazione tecnologia e automazione”. Alle 21 è previsto un dibattito con Massimo D’Alema (Mdp) e Fabio Mussi (Si). Giovedì alle ore 21 Luca Telese intervista Nichi Vendola. Venerdì 22 alle ore 19 Roberto Speranza e Sergio Cofferati si confronteranno sulle politiche industriali, mentre alle 21 si terrà un incontro con la segretaria nazionale Cgil Susanna Camusso e il Ministro per la coesione territoriale e il mezzogiorno Claudio De Vincenti. Sabato alle 21 Massimo Giannini coordina l’incontro tra Nicola Fratoianni, segretario nazionale di sinistra italiana, il deputato di Mdp Pierluigi Bersani e Pippo Civati, segretario di Possibile.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS