Partnership culturale: Energee3 e thedotcompany sosterranno la biblioteca Panizzi

Siglato l’accordo: Energee3 e thedotcompany diventano a tutti gli effetti “Amici della Biblioteca” Panizzi di Reggio Emilia. Per almeno tre anni, dunque, ossia fino al 2020, le due aziende reggiane dell’innovazione sosterranno concretamente le iniziative e i progetti dell’importante istituzione culturale cittadina (libri, arte, storia, archivi, eventi).

panizzi-bibliotecaUn vero e proprio rapporto di partnership, attraverso il quale Energee3 (software for the user) e thedotcompany (progettazione user experience, comunicazione digitale evoluta, produzione libri e alta formazione) contribuiranno attivamente alla promozione della cultura a Reggio Emilia e allo sviluppo delle attività della biblioteca e delle sue sedi decentrate.

energee-logologo-thedotcompanyNel video qui sopra, Giordano Gasparini, direttore della biblioteca comunale Panizzi, spiega il progetto “Amici della Biblioteca” e ringrazia chi lo sostiene. Tre mesi fa Energee3 e thedotcompany, aziende sensibili alla conservazione e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e artistico italiano, con l’intermediazione del Rotary Club locale hanno finanziato l’acquisizione, per conto della stessa Panizzi, di un inedito carteggio autografo (dell’800) del patriota e bibliografo Antonio Panizzi, figura di spicco del nostro Risorgimento che nel suo lungo periodo londinese diresse e sviluppò la biblioteca del British Museum (ovvero la biblioteca nazionale del Regno Unito) fino a farla diventare la più grande biblioteca nel mondo.

Come sarà la Panizzi dopo il restauro dell'antica Loggia Ferraroni, che dà sul cortile interno

Come sarà la Panizzi dopo il restauro dell’antica Loggia Ferraroni, che dà sul cortile interno

L'amministratore delegato di Energee3 e thedotcompany Armando Sternieri con il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi

L’amm. delegato di Energee3 e thedotcompany Armando Sternieri con il sindaco di Reggio E. Luca Vecchi

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS