Effetto “Piazza pulita”: l’Alessandria “licenzia” la Reggiana 2-1

piazza

A Piazza girano… le palline

Playoff Lega Pro, effetto “Piazza pulita”: in finale ci va l’Alessandria che “licenzia” la Reggiana 2-1 e che sabato se la vedrà col Parma. L’amarezza di migliaia di tifosi reggiani (duemila in trasferta a Firenze) che sognavano i granata in serie B. Bella partita e pareggio sfiorato: l’onore è salvo

Nella seconda semifinale di Lega Pro, disputata nello stadio Franchi, a Firenze, l’Alessandria ha battuto la Reggiana 2-1 (1-0), grazie a una doppietta in fotocopia, frutto di due micidiali ripartenze in campo aperto, di Pablo Gonzalez, al 4′ del primo tempo e al 21′ della ripresa. Per la Reggiana il gol è stato messo a segno da Guidone, al 33′, giusto in tempo per riaccendere le speranze per una clamorosa rimonta, come già successo nei quarti contro il Livorno. In questo caso, però, i ‘grigi’ di Pillon hanno chiuso ogni altra possibilità agli avversari, portando a casa la qualificazione per la finale. Sabato 17 giugno, sempre a Firenze, la finale vedrà di fronte Alessandria e Parma. Per i piemontesi la speranza di tornare in Serie B, dopo ben 42 anni. Per il Parma, dopo le note vicende societarie e la ripartenza dalla D, la speranza, in due stagioni, di approdare in Serie B. Ora è tutto da rifare, staff, squadra, parco dipendenti (messi alla porta alla vigilia dell’importante  gara, in quantità notevole) e su tutto l’incognita stadio.

 

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS