Parma, il Movimento 5 Stelle ha un candidato unico

Il Movimento 5 Stelle avrà un candidato unico alle prossime elezioni comunali di Parma. Dopo mesi di incertezza e divisioni in ciò che resta a Parma dei pentastellati dopo la defezione del sindaco Federico Pizzarotti e di quasi tutto il suo gruppo consiliare, il meet-up locale Amici di Beppe Grillo ha infatti di ricevuto dal garante del M5S – Beppe Grillo – l’autorizzazione a rappresentare il Movimento alle amministrative in programma il prossimo 11 giugno.

L’autorizzazione – spiega una nota – “deve essere ancora formalizzata dallo staff del Movimento ma si tratta di un mero passaggio burocratico, in quanto Beppe Grillo ha già telefonato personalmente al candidato sindaco Daniele Ghirarduzzi garantendogli l’appoggio suo e di tutto il Movimento”.

La scelta è dunque caduta su chi in questi anni di mandato ha sempre duramente contestato la linea amministrativa di Pizzarotti mentre l’altra lista del candidato sindaco Andrea D’Alessandro, consigliere comunale rimasto nel M5s dopo la nascita di Effetto Parma, si è mossa più in linea con le decisioni della giunta comunale.

La lista del M5S di Parma e il programma elettorale, che sarà poi perfezionato online nelle prossime settimane assieme agli elettori, saranno presentati ai cittadini venerdì prossimoalla presenza del consigliere Comunale di Bologna, nonché socio della piattaforma Rousseau, Max Bugani e dei consiglieri cittadini Fabrizio Savani e Mauro Nuzzo.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS