Ex Reggiane: prorogata al 20 giugno la data della gara d’appalto

Nuovo step nella costellazione delle partecipate comunali di Reggio. E’ terminata con un nulla di fatto la gara d’appalto indetta il 10 maggio da Stu Reggiane (società di trasformazione urbana) per un prestito finanziario destinato a supportare i progetti di riqualificazione dell’area ex Reggiane, su cui il Comune ha ricevuto un contributo governativo di 10 milioni 950 mila euro destinato principalmente al recupero del capannone 18. Le domande di partecipazione dovevano essere presentate entro 15  giorni dalla data del bando (pubblicato il 10 maggio); poi le banche invitate avrebbero avuo altri dieci giorni di tempo per presentare l’offerta.

Ma evidentemente alla scadenza del 25 maggio non è arrivata nessuna offerta dagli istituti di credito, perché il consigliere delegato di Stu Reggiane Luca Torri ha deciso il 27 maggio di prorogare il termine sino al prossimo 20 giugno.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS